Make your own free website on Tripod.com




Comunicato stampa

Giugno 2000


ANCHE VARESE COME L’EUROPA: UN MONASTERO BENEDETTINO DEL XII SECOLO DIVENTA MUSEO E SPAZIO GIOVANI


DAL 24 GIUGNO AL CHIOSTRO DI VOLTORRE APRE

"LA CITTA' dei RAGAZZI"


Inaugurazione sabato 24 ore 18 per i ‘grandi’

Domenica 25 ore 15 per i ‘piccoli’


La Provincia di Varese ha un suo Museo, con un suo ‘logo’, anzi tre: quello del Museo, quello della Galleria, e quello della ‘Città dei Ragazzi’. L’Ente ha affidato nell’aprile scorso con una convenzione il Chiostro di Voltorre in Gavirate, sul Lago di Varese, a Fabbrica Arte, cooperativa sociale nata con l’obiettivo di offrire servizi museali e valorizzare le risorse culturali del territorio, autrice di un progetto per la gestione e lo sviluppo di questo bene monumentale di estremo valore e fascino.

L’architettura del Chiostro, monastero benedettino del XII sec., offre un importante spazio espositivo particolarmente adatto ad ospitare, in una cornice unica, eventi di grande prestigio. Proprio a partire dallo sviluppo di questo monumento l’Assessorato alla Cultura della Provincia di Varese vuole intraprendere una più vasta iniziativa di valorizzazione di tutti i propri i beni monumentali.

L’apertura al pubblico è avvenuta con una iniziale mostra storica del Chiostro di Voltorre e del romanico varesino, con testi di Paola Viotto e Alfredo Lucioni, che rimarrà allestita anche durante tutte le successive iniziative.


Il 24 giugno viene inaugurata ‘LA CITTA’ DEI RAGAZZI’, ovvero uno spazio permanente dedicato esclusivamente ai bambini e ai giovani con i laboratori di creatività che accoglieranno durante tutto l’anno gli ospiti per apprendere i segreti, il divertimento e la bellezza dell’arte.

E’ la prima esperienza varesina, ma anche lombarda, di uno spazio permanente dedicato a questo scopo, ovvero dove i bambini e i ragazzi possono trovare un Museo a loro misura e…somiglianza.

In europa e nel mondo è abitudine già da anni, in Italia vanno segnalate le esperienze fatte da importanti Musei in Emilia Romagna e dal Mu.Ba. di Milano che gestisce uno spazio per giovanissimi nei padiglioni della Triennale.


Dalla collaborazione tra FABBRICA ARTE ed ENRICO e BETTY COLOMBO del Teatro dei Burattini di Varese è nata la programmazione per la STAGIONE ESTIVA 2000, che comprende attività creative di diverso tipo: dalle visite guidate storiche ad approfondimenti di tecniche e discipline specifiche per ragazzi dai 6 anni in su.

“Questo è stato possibile grazie alla sensibilità della Provincia di Varese –spiegano le responsabili dell’organizzazione- che ha creduto in questo progetto, e dalla solidarietà collaborativa che abbiamo riscontrato nel Comune di Gavirate, nella Pro Gavirate, e in alcuni esercizi commerciali che hanno sostenuto la realizzazione di questi ambienti colorati e stimolanti per la creatività”.


Al piano terra del Chiostro, nelle sale che guardano il giardino, un primo ambiente –la Sala Gialla- accoglie i ragazzi per i laboratori del ‘Fare e Difare’, il luogo dove incontreranno gli artisti che espongono per apprendere le tecniche dell’arte. Nella seconda sala un magico teatrino, con tanto di praticello verde palco e sipari, è il luogo per ascoltare e recitare favole e poesie. Nella Sala Rossa sono di scena i burattini, da vedre, da costruire, da animare. E poi tanti giochi fatti…con la storia antica del Chiostro e dei frati che lo abitavano.



Per questi mesi estivi è allestita, nello spazio della Galleria Ephimera, la mostra interamente realizzata dai bambini de ‘Le lune di Pulcinella’ e a partire da queste storie i ragazzi potranno inventarne molte altre!


Fabbrica Arte è una cooperativa sociale costituita per la valorizzazione dei beni culturali sul territorio. Debora Ferrari - critico d’arte-giornalista, Federica Fino - p.r. e pubblicista, Sara Frattini -designer art director, costituiscono il team di professioniste motori del progetto, con una formazione ed una esperienza interdisciplinare nei settore dell’Arte, della Comunicazione e del marketing museale.


Orari di apertura del Chiostro fino a settembre: da martedì a domenica 9-13, 14-18; chiuso il lunedì.

Ingresso alla mostra £ 6000/3000. Per prenotazione gruppi telefonare allo 0332 743914.



PROPOSTA


QUANDO


  • Visite guidate del Chiostro con attività storiche e creative



  • dal 27 giugno 2000, tutti i giorni per gruppi su prenotazione

  • Visite guidate alla mostra e attività nei laboratori creativi: costruzione di figure con la carta


  • dal 27 giugno 2000, tutti i giorni per gruppi su prenotazione

  • Domeniche al Chiostro: grandi e piccoli preparano insieme gli spettacoli


  • Domenica 2,9,16,23 Luglio (dalle 15 alle 17.30)

  • Atelier liberi: 1 pomeriggio alla settimana per creare figure, maschere e giocare insieme







  • Approfondimento: 1 settimana per imparare una tecnica creativa, nei giorni di martedì, mercoledì, giovedì e venerdì dalle 15 alle 18




  • 30/6: Il gioco della pittura (h 15 - 17)

7/7: I giochi con la carta (h15 - 17.30)

14/7: Costruzione di libri (h15 - 17.30)

21/7: Le maschere e le parole (h15 - 18)

17/8: Il Mosaico di legno (h15 - 17.30)

22/8: Il Mosaico di carta (h15 - 17.30)

25/8: Il Mosaico di stoffa (h15 - 17.30)

30/8: Il Mosaico di sassi (h15 - 17.30)

  • dal 27 al 30/6: Laboratorio di Pulcinella

dal 4 al 7/7: La mostra e il libro

dal 11 al 14/7: Le lune di parole

dal 18 al 21/7: Narrazioni e racconti

dal 8 all'11/8: Il gioco del Mosaico

  • I burattini al Chiostro: laboratorio per costruirli e per inventare tante storie. Il ciclo è composto da quattro incontri dalle 16 alle 18 ed è richiesta l'adesione entro il giorno 24/6/2000.


  • 28/6: Burattini con l'alfabeto

5/7: La storia nel sacco

19/7: Burattini danno i numeri

2/8: Burattini a colori



Le attività verranno realizzate per un numero minimo di partecipanti e prevedono una quota di iscrizione. Per garantire una migliore organizzazione è obbligatoria la prenotazione che dovrà pervenire al n. 0332/743914 o via fax al n. 0332/735427 almeno 10 giorni prima dell'inizio dell'attività alla quale si intenda partecipare.




Per ogni ulteriore informazione:


FABBRICA ARTE - Chiostro di Voltorre

Debora Ferrari, Federica Fino, Sara Frattini

TEL 0332/743914 FAX 0332/735427